NEWS: Ogni giorno tante novità! Aggiungici ai LETTORI FISSI e seguici sui social per non perdere nessun aggiornamento!

Lettori fissi

[Blogtour] "Sincronia colpevole" - Giada Strapparava



Buongiorno lettori!


Oggi ospito la terza tappa del BlogTour dedicato al libro di Giada Strapparava dal titolo Sincronia Colpevole
Di seguito potrete leggere l'intervista all'autrice!








SINCRONIA COLPEVOLE

di
Giada Strapparava







Editore: SensoInverso Edizioni
Data di uscita: 2018
Formato: ebook/copertina flessibile
Pagine: 120


Prezzo







Molte volte viviamo la vita ignari del fatto che, dall’altra parte del mondo nello stesso istante, un’altra persona possa vivere le medesime sensazioni. Non c’è però bisogno di andare molto distante per trovare due persone accomunate dallo stesso tipo di guerra interiore, basta attraversare un paio di vie in una grande città come San Francisco ed ecco un uomo di nome Daniel Rivera, che ha perso tutto nella vita: la moglie Gilda e il figlio Tommy. Oppresso del peso del dolore e di infondati sensi di colpa, decide di punirsi per il resto dei suoi giorni vivendo per strada.
Poco distante, in un’umile casetta Connor Sullivan, dieci anni, fa i conti con una realtà ben diversa da quella dei suoi coetanei. Le sfaccettature che il destino gli ha riservato hanno fatto di quel bambino un involucro di dolore, rabbia e ingenua speranza, trascinandolo in una sofferenza troppo grande per il suo piccolo cuore.
Due sconosciuti, uniti da eventi tragici e drammatici, sullo sfondo di una contemporanea San Francisco, si troveranno per caso a condividere la stessa sincronia, un abisso, lo stesso desiderio di espiazione.
Sincronia colpevole è un viaggio introspettivo. È il tempismo perfetto di tante vite imperfette. È il senso del tempo che scorre ma che in realtà non esiste. È la colpa di aver scelto chi essere e la sensazione di sentirsela pesante addosso. È la macchia nera interiore che ci si porta dentro, stando a galla nella propria vita come meglio si può, senza mai provare a nuotare davvero. È l’errore commesso, la verità che costantemente abbiamo sotto gli occhi ma che non vediamo.































Ciao Giada e benvenuta in questa terza tappa del BlogTour dedicato al tuo libro “Sincronia Colpevole”, edito da Edizioni SensoInverso.
Conosciamoci meglio: chi è Giada e come e quando nasce il desiderio di narrare storie?



  • Ciao a tutti! È sempre molto emozionante parlare di sé. Io sono una persona normalissima in cerca del proprio posto nel mondo e credo proprio di averlo trovato. Scrivere è da sempre il mio unico modo per comunicare con me stessa e di poter parlare indirettamente con qualsiasi interlocutore. Comunicare quindi con chiunque, con l’unica lingua universale: l’emozione.




“Sincronia Colpevole” è il tuo secondo romanzo ma, già con il tuo romanzo d’esordio “L’egoismo del respiro”, hai ottenuto numerosi riconoscimenti: come vivi questa esperienza?


  • È magnifico. È una soddisfazione continua. “L’egoismo del respiro” è motivo di grande orgoglio per me. Rimarrà per sempre la prima occasione di mettermi in gioco e di far conoscere il mio mondo a tutti quelli che ne vogliono far parte.



Quanto del tuo vissuto e dei tuoi studi c’è nei tuoi romanzi?


  • Solitamente prima di iniziare a scrivere una trama studio molto. Ogni romanzo tratta un tema differente e io, prima di scriverlo voglio poter assimilare quante più informazioni possibili a riguardo. Per quanto concerne il vissuto, credo fermamente che scrivere voglia dire trascrivere. Ogni scrittore trascrive ciò che ha avvertito, in veste diversa. Ogni ombra e ogni luce risiede nel romanzo come un ricordo.




In “Sincronia Colpevole”, un romanzo dai contenuti profondi, dai voce agli invisibili (i due protagonisti sono un clochard sessantenne che ha perso tutto nella vita ed un bambino di dieci anni che è vittima di abusi ed è cresciuto troppo in fretta).
Com’è nata l’ispirazione?


  • È nata così, per caso. Volevo lavorare su un tema forte, nonché sviluppare psicologicamente parlando, due personaggi intensi che potesse far parlare di sé in ognuno di noi. Desideravo che la gente si rivedesse in loro e che in loro potesse trovare la propria via d’uscita.



A che tipo di lettore è rivolto “Sincronia Colpevole”?


  • A tutti i lettori che desiderano fare il proprio viaggio introspettivo alla ricerca di sé, del proprio coraggio e del proprio dolore. Un piccolo modo per mettersi in discussione e riflettere.




“Sincronia Colpevole” è un dramma psicologico: in futuro scriverai ancora romanzi su questa scia od esplorerai altri generi letterari?


  • In realtà “Sincronia Colpevole” è un po’ la pecora nera della collezione. Solitamente scrivo thriller psicologici, quindi posso dedurre che in un futuro non si sa mai, potrà accadere ancora che dalla mia penna esca un secondo dramma ma per il momento preferisco continuare sulla scia del thriller.





Clicca qui per leggere la recensione!









L'Autrice: Giada Strapparava




Nasce il 21 Giugno del 1994, in provincia di Verona dove lavora come operatrice del benessere.
È una grande appassionata di criminologia, mentalismo, medicina legale e naturopatia. Profondamente amante della scrittura e della lettura sin da bambina, pubblica la nuova edizione de “L’egoismo del respiro” il suo romanzo d’esordio, scritto nel 2012 e pubblicato nel Dicembre 2016 con “SensoInverso Edizioni.”
Sempre con questa Casa Editrice a Febbraio 2016 rientra nei vincitori del concorso “LuceNera” con il suo “Sorriso Affamato” il quale viene pubblicato in un’antologia di racconti.
A Marzo 2017, dopo tre mesi dalla pubblicazione “L’egoismo del respiro” si conquista il secondo posto al concorso letterario “IO SCRIVO” indetto da “Il Giallista.”, mentre lo scorso Febbraio 2018 rientra nei vincitori del concorso letterario “Racconti Lombardi” di Historica Edizioni con il suo testo “Fili di pace”.
“Sincronia Colpevole” è il suo secondo romanzo.

Attualmente è impegnata nel corso di “Psicologia Criminale di Primo Livello” per poi proseguire con altri corsi formativi, propedeutici alle tematiche da lei trattate all’interno dei romanzi.







 A cura di:










Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:











 Segui "La Soffitta dei Libri Dimenticati" anche su Youtube e non perderti tutte le puntate di "ADOTTA L'EMERGENTE"




ISCRIVITI AL CANALE YT








Trovate tutti gli aggiornamenti sulle mie letture su GoodReads




AGGIUNGIMI GU GOODREADS







Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno 


DONAZIONE LIBERA
BUY ME A KO-FI










Nessun commento:

Posta un commento

Mi piace sapere cosa ne pensa la gente di quello che dico..
Avanti..COMMENTATEEEE!!!!! :D

Pro o contro??

Il rasoio di Occam - Elton Varfi

IL RASOIO DI OCCAM di Elton Varfi Editore: Self Data di uscita: 2018 Formato: ebook/  cop...